HOME

BIOGRAFIE

 

 

Da Carlomagno. I Carolingi Imperatori del Sacro.Romano.Impero
(Inizio e Fine 800-1806) Il Sacro Romano Impero termino' sotto la pressione militare di Napoleone Bonaparte
 

Carolingi

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Carlo  I
Magno

2 aprile 742

25 dicembre 800

 Imiltrude
un figlio e una figlia
Ermengarda

dei Longobardi
nessun figlio
 

Ildegarda
quattro figli e cinque figlie
Fastrada
due figlie
 Liutgarda
nessun figlio

incoronato da papa Leone III;
Re dei Franchi

1

28 gennaio 814

Ludovico  I
il Pio

16 aprile 778

28 gennaio 814

 Ermengarda de Hesbaye
tre figli e tre figlie
Giuditta di Baviera
un figlio ed una figlia

figlio di Carlo Magno e di Ildegarda;
Re dei Franchi

2

20 giugno 840

Lotario  I

795

20 giugno 840

Ermengarda di Tours
tre figli e cinque figlie

figlio di Ludovico il Pio e di Ermengarda;
Re d'Italia e Lotaringia

3

29 settembre 855

Ludovico  II
il Giovane

825

29 settembre 855

Engelberga d'Alsazia
due figlie

figlio di Lotario e di Ermengarda;
Re d'Italia

4

12 agosto 875

Carlo   II
il calvo

13 giugno

823

29 dicembre 875

 Ermentrude d'Orléans
quattro figli e cinque figlie
 Richilde di Provenza
quattro figli e una figlia

figlio di Ludovico il Pio e Giuditta;
Re di Francia e Italia

5

6 ottobre 877

Carlo   III
il Grosso

839

12 febbraio 881

Riccarda di Svevia
nessun figlio

figlio di Ludovico il Germanico;
Re di Alemannia, Italia e Francia

6

novembre 887

Guidoni (collaterale Carolingia)

Guido II

855 circa

21 febbraio 891

Ageltrude
un figlio

bis-bisnipote di Carlo Magno;
Duca di Spoleto

7

12 dicembre 894

Lamberto II

880 circa

12 dicembre 894

-

figlio di Guido e di Ageltrude;
Duca di Spoleto

8

15 ottobre 898

Carolingi

nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Arnolfo

850 circa

21 febbraio 896

Oda
un figlio

Re di Germania

9

8 dicembre 899

Bosonidi (collaterale Carolingia)

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Ludovico  III
il Cieco

882 circa

22 febbraio 901

Anna di Costantinopoli
un figlio
 Adelaide
forse un figlio

figlio di Bosone I e di Ermengarda, figlia di Ludovico il Giovane;
Re di Provenza

10

21 luglio 905

Urochidi (collaterale Carolingia )

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Berengario

850 circa

dicembre 915

Bertola di Spoleto
diversi figli

figlio di Eberardo del Friuli e Gisella, figlia di Ludovico il Pio;
Marchese del Friuli

11

7 aprile 924

 

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Ludovico IV

il fanciullo

893 circa

899

figlio di Arnolfo e oda 

Re dei Franchi orientali 899

Re di lotaringia dal 900

alla sua morte

Ultimo dei Carolingi

 

-

911


Tutti i suddetti imperatori, oltre al proprio titolo personale cui corrispondevano i territori ad essi direttamente asserviti, ottennero dal Papa la corona imperiale solo dopo aver in vari modi ottenuto quella italiana.
Per conoscere i Reges Francorum Ocidentalis e i Reges Francorum Orientalis che non assursero alla carica imperiale nel IX secolo, si consulti la lista dei sovrani franchi.
   
 Interregno feudale
Mentre la Francia iniziava oramai una vita totalmente indipendente, e in Italia si estingueva l'autorità imperiale, nel Regno Orientale la morte dell'ultimo re Carolingio, Ludovico IV il Fanciullo, e l'elezione fra i nobili di un successore che seppe ridare unità e stabilità ai propri domini, venne a posteriori considerata come l'origine del Regno di Germania. I due sovrani che si successero sul trono tedesco, pur non essendo mai stati consacrati imperatori, verranno successivamente inclusi nell'elencazione araldica degli augusti monarchi.
Corrado I di Franconia, re di Germania dal 911 al 918.
Enrico I di Sassonia, re di Germania dal 919 al 936.

Fu il figlio ed erede di Enrico, Ottone, che conquistò l'Italia potendo così cingere la corona imperiale. Da quell'anno ci fu una perenne identificazione fra le corone tedesca, italiana ed imperiale.
Ottoni di Sassonia

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Ottone  I
il Grande

23 novembre 912

2 febbraio 962

 
un figlio e una figlia
 Adelaide di Borgogna
tre figli e una figlia

bis-bis-bisnipote di Ludovico il Pio;
Duca di Sassonia

1

2 febbraio 962
(Papa Giovanni XII)

7 maggio 973

 

Ottone  II

955 circa

7 maggio 973

Teofano Sklerina
un figlio e quattro figlie

figlio di Ottone I e Adelaide;
Re di Germania

2

25 dicembre 967
(Papa Giovanni XIII)

7 dicembre 983

  MMM

Ottone   III

giugno o luglio 980

7 dicembre 983

-

figlio di Ottone II e Teofano;
Re di Germania

3

21 maggio 996
(Papa Gregorio V)[8]

23 gennaio 1002

 

Enrico   II
il Santo

6 maggio 973

7 giugno 1002

Cunegonda
nessun figlio

Duca di Baviera

4

14 febbraio 1014
(Papa Benedetto VIII)

13 luglio 1024

Salici di Franconia

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Corrado   II
il Salico

990 circa

8 settembre 1024

Gisella di Svevia
un figlio e due figlie

bisnipote di Liutgarda, figlia di Ottone I;

5

26 marzo 1027
(Papa Giovanni XIX)

4 giugno 1039

Enrico   III
il Nero

28 ottobre 1017

4 giugno 1039

 Gunilde di Danimarca
una figlia
 Agnese di Poitou
due figli e quattro figlie

figlio di Corrado il Salico;
Re di Germania

6

25 dicembre 1046
(Papa Clemente II)

5 ottobre 1056

Enrico   IV

11 novembre 1050

5 ottobre 1056

 Berta da Torino
tre figli e due figlie
 Adelaide di Kiev
nessun figlio

figlio di Enrico III e di Agnese;
morto il 7 agosto 1106;
Re di Germania

7

31 marzo 1084 (Antipapa Clemente III)

31 dicembre 1105 (abdicazione)

Enrico   V

8 gennaio 1081

31 dicembre 1105

Matilde d'Inghilterra
nessun figlio

figlio di Enrico IV

e Berta;
Re di Germania

8

6/10 maggio 1111
(Papa Pasquale II)

23 maggio 1125

Supplimburgo di Sassonia

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Lotario   II/III

1075

13 settembre 1125

Richenza di Northeim
una figlia

Duca di Sassonia

9

4 giugno 1133
(Papa Innocenzo II)

4 dicembre 1137

Hohenstaufen di Svevia

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

Corrado   III

1093

7 marzo 1138

 Gertrude di Comburg
tre figlie
 Gertrude di Sulzbach
due figli

figlio di Agnese di Waiblingen, figlia di Enrico IV;

-

non fu mai incoronato imperatore

15 febbraio 1152


Federico  I
Barbarossa

1122

4 marzo 1152

 Adelaide di Vohburg
nessun figlio
 Beatrice di Borgogna
otto figli e tre figlie

figlio di Federico il Guercio, fratello di Corrado III;
Duca di Svevia

10

18 giugno 1155
(Papa Adriano IV)

10 giugno 1190


Enrico   VI

novembre 1165

10 giugno 1190

Costanza I di Sicilia
un figlio

figlio di Federico Barbarossa;
Re di Sicilia

11

15 aprile 1191
(Papa Celestino III)

28 settembre 1197

Guelfi di Brunswick

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Ottone IV

 

1175

9 giugno 1198

Beatrice di Svevia
nessun figlio
 Maria di Brabante
nessun figlio

bis-nipote di Lotario III;
morto il 19 maggio 1218;
Conte di Poitiers

12

21 ottobre 1209
(Papa Innocenzo III)

1215 (deposto)

Hohenstaufen di Svevia

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Federico   II

26 dicembre 1194

25 luglio 1215

 Costanza d'Aragona
un figlio
Jolanda di Gerusalemme
un figlio e una figlia
 Isabella d'Inghilterra
due figli e due figlie

figlio di Enrico VI;
Re di Sicilia

13

22 novembre 1220
(Papa Onorio III)

13 dicembre 1250


Corrado  IV

25 aprile 1228

13 dicembre 1250

Elisabetta di Baviera
un figlio

figlio di Federico II e di Jolanda;
Re di Sicilia e di Gerusalemme

-

non fu mai incoronato imperatore

21 maggio 1254

Interregno Guglielmo II d'Olanda, contro-Re 1247 - 1254, re 1254 - 1256 Alfonso X di Castiglia, contro-Re 1257- 1273 Riccardo di Cornovaglia, contro-Re 1257- 1272 Periodo elettorale Dopo l'interregno si codificarono prima nell'uso comune, e poi de jure con la Bolla d'Oro del 1356, le modalità d'elezione del sovrano, che venne scelto ormai non più dal papa ma da sette Principi Elettori, di cui tre ecclesiastici e quattro laici. Asburgo.

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

 
Rodolfo   I

1º maggio 1218

1º ottobre 1273

 Gertrude di Hohenberg
tre figli e sei figlie
 Isabella di Borgogna
nessun figlio

 

-

non fu mai incoronato imperatore

15 luglio 1291

Nassau-Weilburg

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Adolfo

1250 circa

5 maggio 1292

Imagina von Isenburg

Limburg
cinque figli e tre figlie

 

-

non fu mai incoronato imperatore

2 luglio 1298
(deposto dai Principi Elettori il 23 giugno 1298)

Asburgo

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Alberto   I

luglio 1255

27 luglio 1298

Elisabetta di Tirolo-Gorizia
sette figli e cinque figlie

figlio di Rodolfo I;
Duca d'Austria

-

non fu mai incoronato imperatore

1º maggio 1308

Lussemburgo

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Enrico   VII

1275 circa

27 novembre 1308

Margherita di Brabante
un figlio e due figlie

Conte del Lussemburgo

14

29 giugno 1312
(tre cardinali ghibellini)

24 agosto 1313

Wittelsbach

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Ludovico   IV

1º aprile 1282

ottobre 1314

 Beatrice di Slesia-Glogau
tre figli e tre figlie
 Margherita II di Hainaut
cinque figli e cinque figlie

Duca di Baviera

15

17 gennaio 1328
(Giacomo Sciarra Colonna)

11 ottobre 1347

Lussemburgo

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

 
Carlo IV

14 maggio 1316

11 luglio 1346
(eletto in opposizione a Ludovico)

 Bianca di Valois
un figlio e due figlie
 Anna di Baviera
un figlio
Anna von Schweidnitz
due figli e una figlia
 Elisabetta di Pomerania
tre figli e due figlie

nipote di Enrico VII;
battezzato Venceslao;
Re di Boemia

16

5 aprile 1355
(un cardinale incaricato da papa Innocenzo VI)

29 novembre 1378


Venceslao

26 febbraio 1361

29 novembre 1378

 Giovanna di Baviera
nessun figlio
 
nessun figlio

figlio di Carlo IV e Anna von Schweidnitz;
morì il 16 agosto 1419;
Re di Boemia

-

non fu mai incoronato imperatore

20 agosto 1400 (deposto)

Wittelsbach

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Roberto

5 maggio 1352

21 agosto 1400

Elisabetta di Norimberga
sei figli e tre figlie

Conte Palatino

-

non fu mai incoronato imperatore

18 maggio 1410

Lussemburgo

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


sigismondo

15 febbraio 1368

10 settembre 1410

 Maria d'Ungheria
un figlio
Barbara di Cilli
una figlia

figlio di Carlo IV e di Elisabetta di Pomerania;
Re di Boemia e Ungheria

17

31 maggio 1433
(Papa Eugenio IV)

9 dicembre 1437

Asburgo

  Alberto

  II

16 agosto 1397

18 marzo 1438

Elisabetta di Lussemburgo
due figli e due figlie

bis-

bisnipote di Alberto I e genero di

Sigismondo;
Re di

 Boemia

e Ungheria
Duca

d'Austria

-

non fu mai incoronato imperatore

27 ottobre 1439


  Federico

   III

21 settembre 1415

2 febbraio 1440

Eleonora del Portogallo
tre figli e due figlie

bis-bisnipote di Alberto I;
Duca

d'Austria e Stiria

18

19 marzo 1452
(Papa Niccolò V)

19 agosto 1493


Massimiliano

  I

22 marzo 1459

19 agosto 1493

 Maria di Borgogna
un figlio e una figlia
Anna di Bretagna
nessun figlio (annullato)
Bianca Maria Sforza
nessun figlio

figlio di Federico III;
Arciduca d'Austria

19

Imperatore-Eletto

 (dal 4 febbraio 1508)

12 gennaio 1519


Carlo  V

24 febbraio 1500

28 giugno 1519

Isabella del Portogallo
tre figli e due figlie

nipote di Massimiliano;
Arciduca d'Austria
Duca di Borgogna
Re di Spagna e delle Indie
Re di Sicilia

20

24 febbraio 1530
(Papa Clemente VII)[10]

16 gennaio 1556 (abdicazione)

  

Ferdinando  I

10 marzo 1503

16 gennaio 1556

Anna di Boemia e Ungheria
quattro figli e undici figlie

fratello di Carlo V;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia

21

Imperatore-Eletto

25 luglio 1564


Massimiliano   II

31 luglio 1527

25 luglio 1564

Maria di Spagna
dieci figli e sei figlie

figlio di Ferdinando I;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia

22

Imperatore-Eletto

12 ottobre 1576


Rodolfo   II

18 luglio 1552

12 ottobre 1576

-

figlio di Massimiliano

 II;
fu privato privato dei poteri

effettivi dal fratello Mattia;
Re di Boemia
Arciduca d'Austria

23

Imperatore-Eletto

20 gennaio 1612


Mattia

24 febbraio 1557

13 giugno 1612

Anna d'Austria
nessun figlio

figlio di Massimiliano II;
Re di Boemia
Arciduca d'Austria

24

Imperatore-Eletto

20 maggio 1619


Ferdinando II

9 settembre 1578

28 agosto 1619

 Maria Anna di Baviera
quattro figli e tre figlie
 Eleonora Gonzaga
nessun figlio

nipote di Ferdinando I;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia

25

Imperatore-Eletto

15 febbraio 1637

Coat of Arms of Ferdinand III, Holy Roman Emperor.svg

Ferdinando  III

16 luglio 1608

15 febbraio 1637

 Maria Anna di Spagna
quattro figli e due figlie
Maria Leopoldina d'Austria
un figlio
 Eleonora Gonzaga di Mantova-Nevers
un figlio e tre figlie

figlio di Ferdinando II;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia

26

Imperatore-Eletto

2 aprile 1657


Leopoldo  I

9 giugno 1640

18 luglio 1658

Margherita Teresa di Spagna
due figli e due figlie
 Claudia Felicita d'Austria
due figlie
 Eleonora del Palatinato-Neuburg
tre figli e sette figlie

figlio di Ferdinando III e di Maria Anna;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia

27

Imperatore-Eletto

5 maggio 1705


Giuseppe  I

26 luglio 1678

5 maggio 1705

Amalia Guglielmina di Brunswick-Lüneburg
un figlio e due figlie

figlio di Leopoldo ed Eleonora;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria

28

Imperatore-Eletto

17 aprile 1711


Carlo  VI

1º ottobre 1685

12 ottobre 1711

Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel
un figlio e tre figlie

figlio di Leopoldo ed Eleonora;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria
Re di Sicilia

29

Imperatore-Eletto

20 ottobre 1740

Wittelsbach

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Carlo  VII

6 agosto 1697

24 gennaio 1742

Maria Amalia d'Austria
due figli e quattro figlie

Duca di Baviera

30

Imperatore-Eletto

20 gennaio 1745

Lorena

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale


Francesco I

8 dicembre 1708

13 settembre 1745

Maria Teresa d'Austria
cinque figli e

 undici figlie

Granduca

di Toscana

31

Imperatore-Eletto

18 agosto 1765

Asburgo Lorena

Nome

Ritratto

Data di nascita

Regno
(Inizio-Incoronazione-Fine)

Matrimoni

Note
Titolo personale

 


Giuseppe II

13 marzo 1741

18 agosto 1765

Maria Isabella

di Parma
due figlie
Maria Giuseppa

 di Baviera
nessun figlio

figlio di Francesco I

e Maria Teresa;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria

   32

Imperatore-Eletto

20 febbraio 1790


Leopoldo   II

5 maggio 1747

20 febbraio 1790

Maria Luisa

di Spagna
dodici figli e

quattro figlie

figlio di Francesco I

e Maria Teresa;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia e Ungheria

33

Imperatore-Eletto

1º marzo 1792


Francesco  II

 

 

 

 

 

 

 

12 febbraio 1768

1º marzo 1792

 Elisabetta Guglielmina di Württemberg
una figlia
Carolina Augusta di Baviera
nessun figlio

 Maria Teresa

di Napoli
due figli e nove figlie 

Maria Ludovica d'Austria-Este
nessun figlio
 

figlio di Leopoldo II;
Arciduca d'Austria
Re di Boemia e  Ungheria

34

Imperatore-Eletto

6 agosto 1806 (scioglimento dell'Impero)

 

Nel 1806, il Sacro Romano Impero collassò sotto la pressione militare di Napoleone Bonaparte e fu formalmente disciolto il 6 agosto, dopo la pace di Presburgo del dicembre precedente. Francesco II rinunciò al titolo di Imperatore dei Romani, accontentandosi del più modesto titolo di Imperatore d'Austria, già acquisito nel 1804, col nome di Francesco I. Napoleone fondò la Confederazione del Reno (1806-1813).

 

 

Imperatori del Sacro Romano Impero

Il loro titolo esatto era, in latino, Romanorum Imperator

(Imperatore dei Romani),

 mentre in tedesco era Römischer Kaiser

(Imperatore Romano)
Gli Imperatori, prima di essere formalmente incoronati, normalmente a Roma e per mano

 del Papa, erano conosciuti come

Re dei Romani. Sono pertanto inclusi

nell'elenco, ma non numerati, anche i

Re dei Romani fino al 1508 (l'anno in cui Massimiliano I adottò il titolo di imperatore

pur senza essere stato incoronato),

cioè i sovrani di Germania
(e quindi del Sacro Romano Impero)

che non furono incoronati imperatori.

 Il Sacro Romano Impero

La relazione fra il titolo di re e quello

di imperatore nelle aree geografiche

oggi chiamate Germania e Italia
complica di fatto la comprensione della storia

e della struttura del

Sacro Romano Impero stesso.
Le successive annotazioni sono state qui

inserite nell'intento di chiarire meglio

 l'argomento  in questione:
 

Nascita dell'Impero Carolingio

poi Sacro Romano Impero

.L'Impero carolingio, poi Sacro Romano Impero (anche se fu così chiamato molto più tardi),
nacque la notte di Natale dell'800 con l'incoronazione del re dei Franchi

 Carlo Magno

da parte del papa Leone III a Roma.
L'impero ebbe breve vita poiché nell'843 fu separato in tre parti dal trattato di Verdun:
una parte occidentale che avrebbe dato origine alla Francia, una parte orientale che avrebbe generato la futura Germania,

e una parte centrale,
comprendente l'Italia già longobarda,

a cui era assegnata la residua

corona imperiale.
   Le tre entità caddero a loro volta in      intricatissime vicissitudini dinastiche,
fomentate dai particolarismi feudali.

Dopo un'ultima riaggregazione sotto

 lo scettro del debole Carlo il Grosso,
la corona imperiale divenne simbolo

di un'autorità sempre più teorica,

fino a rimanere vacante a partire dal 924.

 

   Le varie etnie Carolinge si estinguono

  Nel frattempo le dinastie Carolinge     

 si estinsero nei diversi reami. I nuovi sovrani,
perdendo la visuale universalistica dei loro predecessori, cominciarono a far sempre più riferimento alle realtà nazionali costituenti

 i propri domini. In particolare nel

 Regno Orientale,
con la salita al trono nel 911 di

Corrado di Franconia

 iniziò a sorgere un riferimento ai Germani
come indicazione del nascere di una Germania

di un qualche tipo.
 

Avvenimenti durante la vacanza Imperiale

Se durante la vacanza della

 corona imperiale, la Germania

conobbe un minimo di unità contro
le incursioni barbariche dall'Europa Orientale

 e la Francia iniziava oramai una vita

 totalmente indipendente,
l'Italia sprofondò in un'anarchia nobiliare

 spesso sobillata da un papato desideroso

di garantirsi la propria autonomia.
Fu così che nel 962 Ottone I di Sassonia

varcò le Alpi e si fece incoronare imperatore.
Questo evento segnò una plurisecolare dipendenza dell'Italia Settentrionale dalle

vicende politiche tedesche,
da cui le città padane si sottrarranno progressivamente ma a costo della

 disgregazione del Paese.

  Requsiti necessari per acquisire il titolo di imperatore  S.R.I   

              

Volendo il Sacro Romano Impero far

rivivere i fasti della Roma imperiale,
essere re d'Italia costituisse prerequisito

per divenire imperatore.

 Secondo il metodo empirico,
per molto tempo il re di Germania,

dopo essere stato incoronato sovrano

italiano con la Corona Ferrea a Monza

o anche a Pavia (normalmente per mano dell'Arcivescovo di Milano),
viaggiava poi alla volta di Roma per

essere consacrato imperatore - titolo con connotazione religiosa - dal Papa.
L'imperatore rimaneva comunque

 re dei Germani, un titolo politico con

 precise funzioni nella legge medievale.
       Il regno non fu mai interamente

ereditario; invece la discendenza dinastica

fu solo uno dei fattori
che determinavano la successione dei re

(e quindi degli imperatori).
Il re formalmente era eletto dai capi della

nobiltà del regno, continuando la tradizione

 franca.
 

 la Bolla d'oro del 1356

     

Con la Bolla d'oro del 1356 fu formalmente definito un asse di Principi elettori

che eleggeva il re.
             Nel 1508 Massimiliano I,              

che non era ancora stato incoronato dal Papa,
annunciò che da allora in poi avrebbe

usato il titolo di Imperatore Eletto

che fu poi usato da tutti i successivi

imperatori.
Il suo successore Carlo V,

 fu l'ultimo imperatore ad essere incoronato

dal Papa;
dopo di lui, tutti furono Imperatori Eletti.

 Allo stesso tempo,
i successori prescelti degli imperatori

della casa d'Asburgo cominciarono ad essere  eletti Re dei Romani

(Rex Romanorum)

 mentre era ancora in vita il padre.

 Tutti i suddetti imperatori, oltre al

proprio  titolo personale cui corrispondevano

i territori ad essi direttamente asserviti,

ottennero dal Papa la corona imperiale

solo dopo aver in vari modi ottenuto

quella italiana.
Per conoscere i Reges Francorum Ocidentalis

e i Reges Francorum Orientalis

 che non  assursero alla carica imperiale nel IX secolo,

 

Interregno feudale

Mentre la Francia iniziava oramai una

 vita totalmente indipendente, e in Italia

 si estingueva l'autorità imperiale,

nel Regno Orientale la morte dell'ultimo

re Carolingio, Ludovico IV il Fanciullo,

e l'elezione fra i nobili di un successore

che seppe ridare unità e stabilità ai propri

domini, venne a posteriori considerata

come l'origine del Regno di Germania.

I due sovrani che si successero

sul trono tedesco, pur non essendo

 mai stati consacrati imperatori, verranno successivamente inclusi nell'elencazione

 araldica degli augusti monarchi.
 

Corrado I di Franconia,

 re di Germania dal 911 al 918.
Enrico I di Sassonia,

 re di Germania dal 919 al 936.

Fu il figlio ed erede di Enrico, Ottone,

che conquistò l'Italia potendo così

 cingere  la corona imperiale.

 Da quell'anno ci fu una perenne

 identificazione fra le corone tedesca,

italiana ed imperiale.

Modalita' per la scelta dell'Imperatore

Dopo l'interregno si codificarono prima nell'uso comune, e poi de jure con

la Bolla d'Oro del 1356, le modalità d'elezione del sovrano, che venne

 scelto ormai non più dal papa ma da

 sette Principi Elettori, di cui tre ecclesiastici e quattro laici.

Con l'elezione di Alberto II, la corona imperiale passò de facto costantemente

nelle mani della famiglia degli Asburgo,

sovrani d'Austria.

Epilogo dell'Impero

L'ascesa al trono austriaco di

Maria Teresa d'Asburgo comportò

 l'impossibilità della stessa di ottenere

anche la corona imperiale, la quale

 era preclusa alle donne dalla legge salica.

 Carlo Alberto, duca di Baviera e

 marito di Maria Amalia, figlia di

Giuseppe I,

 riuscì a farsi eleggere Imperatore. Scoppiò dunque la guerra di successione austriaca.

20 gennaio 1745
Al termine della guerra, come compromesso,

 il rango imperiale fu offerto al marito

di Maria Teresa, il duca Francesco di Lorena.
 

Scioglimento dell'Impero

6 agosto 1806

(scioglimento dell'Impero)
Nel 1806, il Sacro Romano Impero

 collassò sotto la pressione militare

 di Napoleone Bonaparte e fu

 formalmente disciolto il 6 agosto,

 dopo la pace di

Presburgo del dicembre precedente.

Francesco II rinunciò al titolo di

Imperatore

dei Romani, accontentandosi del più

modesto titolo di Imperatore d'Austria,

già acquisito nel 1804,

col nome di Francesco I. Napoleone

 fondò la

Confederazione del Reno (1806-1813).